Acquasparta in Musica 2008

Poca pubblicità o sono io che sono stato sbadato? Fatto sta che è in corso la sesta edizione di "Acquasparta in musica", con la sua rassegna di concerti che è iniziata già dal 20 giugno e continuerà fino al 12 luglio, nella piazza appena restaurata di Federico Cesi.
Riportiamo un articolo tratto dal Corriere dell'Umbria

Caratteristica del programma è la grande varietà della proposta musicale che spazia dal jazz, alla musica popolare, al rock, rivolgendosi dunque al pubblico di tutti i gusti e le età.
Venerdì 4 luglio la “Ascam blues band”, complesso che conta ben 9 elementi, farà rivivere l’atmosfera delle grandi blues band americane con un repertorio che va da James Brown ai Blues Brothers.
Sabato 5 saliranno sul palco “Gli ottoni di Testaccio” diretti da Massimo Bartoletti.
Il gruppo, formato da 18 elementi, è nato all’interno della scuola popolare di musica di Testaccio. Una vastissima competenza musicale e una grande capacità di spaziare tra i generi, li portano a riscoprire i brani della tradizione cinquecentesca, quella classica, il jazz, fino alla musica popolare, oltre ad altre composizioni e arrangiamenti originali.
Per venerdì 11 è previsto il concerto dei “Quattro col matto”, quintetto che ripropone la musica dagli anni sessanta agli ottanta, con un pizzico di discomusic e sigle dei cartoni animati.
Rivisiteranno alcuni brani dagli anni settanta ai giorni nostri anche gli “Allucinazione”; una rock band formata da cinque elementi che si esibirà sabato 12 proponendo anche brani tratti dal loro repertorio.
Tutti i concerti avranno inizio alle 21,30.
Un “palinsesto” altrettanto interessante ha caratterizzato anche le scorse serate: il 20 giugno in scena lo spettacolo della “Ascam dixieband”diretta da Tonino Micori, che ha riproposto la musica della New Orleans degli anni Venti.
Il 21 giugno è stata la volta dei “Ze Nyatta” che hanno riproposto gli storici brani dei Police.
La “Ascam big band” di Doriano Ciribuco si è esibita il 27.
E’ dal 1995 che calcano le scene musicali e il loro è un jazz-rock dal sapore latino-americano al quale si uniscono le tipiche sonorità dello swing.
Il 28 giugno sono saliti sul palco i “Lieder”: piccola orchestra di rock melodico che ha proposto cover e brani originali.

Acquasparta in musica” è interamente organizzata dall’associazione “Luciniano Arte Musica” e dall’associazione “Ascam” di Acquasparta, con il patrocinio e il contributo dell’assessorato alla Cultura del Comune di Acquasparta.
L’evento vuole promuovere sia l’attività concertistica legata all’associazione che le nuove proposte musicali giovanili che ruotano intorno al territorio ternano. L’associazione “Ascam” è presente nel territorio di Acquasparta da oltre un decennio.
Ne è presidente Doriano Ciribuco.
La “Ascam” si occupa dell’organizzazione dell’attività concertistica del coro polifonico, della Big band e dell’orchestra Dixieland, oltre che della formazione didattica legata alla scuola di musica.

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia