Fieramelia 2008

La fotografia di Amelia è tratta da www.nitka.pl

Torna anche quest’anno “Fieramelia”. La manifestazione animerà il paese a partire da domani e proseguirà fino a domenica.
Protagonisti indiscussi saranno i lavori d’artigianato, le animazioni di saltimbanchi, funamboli e musicisti, il tutto accompagnato dalla presenza di prodotti tipici locali e dalla solidarietà.
La “mostra mercato integrata” si svolgerà nel contesto del centro storico, dove verranno allestiti gli spazi espositivi, cercando di dare particolare rilievo ai locali più tipici dove, grazie alla disponibilità dei proprietari, verranno allestiti gran parte degli stand.
E anche quest’anno verrà riproposta l’ormai consolidata animazione serale, con musica, arte e spettacoli di piazza. Ci saranno inoltre diversi punti ristoro.
L’inaugurazione della fiera avrà luogo domani, alle 17, presso Porta Romana.
Poi, alle 19,30, il programma prevede il concerto del “Caterina Palazzi duo” in piazza Marconi; alle 21,30 l’esibizione con musica funky del gruppo “Elettrogenio” e a seguire, alle 23, sarà la volta di “Latin Dj set”, “Iuba Dj” e “Hbomb”.
Sabato fantasiosi artisti di strada animeranno le vie della città con le loro allegre e colorate performance.
E nel pomeriggio, dalle 17 alle 19, verrà organizzato uno spazio per i bambini: in via del Teatro con “Strisce di carta e di colore”, a cura dell’associazione Dulcamara; a piazza Marconi con “Il Ludobus” a cura della cooperativa sociale Cipss. Poi, alle 22, sempre a piazza Marconi, si esibirà il “Cuartertango”che proporrà musica e danza dall’Argentina.
Per finire, domenica 22, ancora artisti di strada per le vie della città. E dalle 17 alle 19 torna l’appuntamento dedicato ai bambini con lo spazio “Strisce di carta e di colore”, a cura dell’associazione Dulcamara. Alle 11,30 di domenica, inoltre, la banda comunale di Amelia si esibirà nella street parade. Poi alle 19, a piazza Marconi, concerto del “Ghigliolmini Puglielli duo”. E alle 21,30 Arde Core, appuntamento con i vincitori del premio Tenco 2007 post-rock jazz folk romano.
Lo spettacolo pirotecnico della Contrada Vallis, alle 23,30, a piazza Lojali, segnerà la conclusione della manifestazione.
Artigianato, colori, profumi e suoni. Il tutto condito con la solidarietà. Parteciperanno operatori economici dell’artigianato locale e artistico, produttori dell’agro-alimentare di qualità e biologico, dell’antiquariato, associazioni di promozione sociale e i centri sociali che hanno fatto anche dell’artigianato e dei prodotti tipici, uno strumento operativo. “Fieramelia” ospiterà artigiani dei più svariati mestieri che mostreranno i loro inediti prodotti.
Un’occasione per conoscere soggetti economici e sociali del territorio e che mira a dar vita al centro storico cittadino. Si tratta di un’iniziativa organizzata dal Comune e dalla Pro loco di Amelia, in collaborazione con diversi altri soggetti: il Centro di integrazione e riabilitazione di Porchiano dell’U.O centri diurni (Asl 4), la Provincia di Terni, la Camera di Commercio e la Comunità Montana.
“L’iniziativa è nata da anni - ha spiegato il vicesindaco Emanuele Pasero - nell’ambito del Comune di Amelia, su proposta del Centro di Porchiano con l’intento di rivitalizzare il centro storico attraverso l’artigianato, di fondamentale importanza per lo sviluppo economico di Amelia. ‘Fieramelia’ prevede un’attenzione costante nel corso dell’intero anno.
Organizzare Fieramelia vuol dire interessarsi alle esigenze e ai cambiamenti sia del mondo dell’artigianato che della nostra città. Tra le novità di quest’anno: l’istituzione di una scuola di cucina per la preparazione di piatti a base di prodotto tipici locali; l’ubicazione degli espositori per raggruppamenti merceologici sulla base di antiche vie e visite guidate nei principali palazzi storici”. Un fine settimana, dunque, nel quale poter stare insieme, gustare specialità e visitare i palazzi storici.

Valeria Trombetti dal Corriere dell'Umbria

Per informazioni nfo: Ufficio Cultura e Turismo del Comune di Amelia, telefono 0744/9761 e Pro Loco n.0744/982559




0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia