Si inaugura oggi ad Avigliano Umbro, con il concerto per archi dei Solisti di Perugia, la Festa della Musica, organizzata dal Comune in collaborazione con l'Associazione Musicavigliano, l'Associazione Filarmonica Avigliano Umbro e la Pro loco.
La rassegna musicale dal 27 al 5 ottobre, presenterà fra gli altri: Cristina Paolucci e Mauro Borgioni con il pianista Marco Venturi che si esibiranno il 28 settembre con "Le gelosia, gli intrighi e gli amori nell'Opera buffa del ‘700.
Il 1 ottobre invece sarà di scena il concerto per percussioni dei Tetraktis, mentre il 2 si terrà il concerto d'organo e clavicembalo di Gabriele Catalucci.
Sabato 4 il concerto della Filarmonica di Avigliano sarà il preludio al finale alla Foresta Fossile, il giorno successivo, con "Musica e Natura" del complesso Les trompettes des Plaisirs.
Una delle novità più importanti – sottolineano gli organizzatori - è costituita dal fatto che l'edizione di quest'anno della Festa della musica, recupera e rispolvera l'opera di Corsetti, un autore locale, molto conosciuto e di grandi qualità, vissuto ad Avigliano, che ha lasciato un'interessante bagaglio musicale sia in termini di qualità che di quantità.
Molti dei brani proposti saranno proprio del compositore aviglianese.

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia