É stato firmato l'accordo di finanziamento, per complessivi 27 milioni di euro, finalizzato al restauro di Villa Palma, a Terni, per l'urbanizzazione dell'intero comparto e per la realizzazione del residenziale: lo ha riferito l'amministratore della Spoleto credito e servizi e segretario generale della Human Health Foundation, Fabrizio Raggi, nel corso di un incontro con il sindaco, Paolo Raffaelli, che si è svolto a Palazzo Spada.
"Siamo estremamente soddisfatti - ha commentato Raggi - per i risultati ottenuti fino a questo momento per la realizzazione di un importante progetto che riteniamo strategico ai fini della nostra Società e per il territorio ternano che ospita l'iniziativa.
Gli obiettivi raggiunti sono stati resi possibili in tempi rapidi, considerata l'importanza e la complessità del progetto, soprattutto grazie alla piena collaborazione delle strutture dell'amministrazione comunale che hanno operato congiuntamente a noi in questo anno e mezzo.
Con questi passi formali e sostanziali - ha sottolineato Raffaelli - si procede coerentemente ed in maniera estremamente significativa sulla via della realizzazione di uno dei progetti strategici della nuova Terni.
Abbiamo più volte ricordato che l'intervento per Villa Palma è di grande interesse pubblico sotto almeno cinque diversi punti di vista: il recupero di un immobile di grande valenza architettonica, ambientale, storica e culturale; l'acquisizione al patrimonio pubblico di questo straordinario contenitore; la realizzazione in esso di un Centro di Ricerca Oncologico di ambizioni e prospettive internazionali come quello animato dal professor Giordano; la riorganizzazione urbanistica e funzionale di una parte fondamentale dell'immediata prospicienza del centro cittadino; il sistema di garanzie sulla complessità ed il valore dell'intervento messo in campo fin dalla fase preliminare della progettazione con la realizzazione e l'immediata attivazione della sede temporanea dei laboratori di Sabbioni, consentendo così alla città tutta, e non solo alle istituzioni, di monitorare in tempo reale i risultati dell'iniziativa di soggetti, peraltro credibilissimi e fortemente ancorati al territorio, come quelli che hanno proposto ed avviato a realizzazione l'iniziativa stessa.
Questi cinque elementi di valore pubblico sono ampiamente compensativi delle opportunità urbanistiche che il consiglio comunale aveva posto in essere con l'obiettivo del solo recupero della Villa cinquecentesca: grazie a questa collaborazione pubblico - privato siamo andati ben oltre quell'obiettivo."
Il sindaco ha poi colto l'occasione per complimentarsi per il convegno tenutosi al Palazzo della Borsa a Milano nel corso del quale si è anche inaugurata la sede meneghina della Banca Popolare di Spoleto che metterà a disposizione, a titolo gratuito, gli uffici di rappresentanza per gli imprenditori umbri.
Durante il cordiale colloquio Raggi ha informato Raffaelli dell'inizio dei lavori per l'allestimento dei laboratori della Human Health Foundation a Sabbioni il cui primo stralcio affidato ad una ditta leader nazionale in questo delicato settore di intervento, ammonta ad oltre 1 milione di euro; l'investimento totale previsto è pari a circa 2 milioni di euro.
Insomma un bel passo avanti per la realizzazione del Centro di ricerca.

dal Corriere dell'Umbria Giovedì 18 Settembre 2008
foto da Terninrete

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia