Torna la nona edizione di "Terni in Jazz Season", a cavallo tra il 2008 e il 2009. Grande qualità e alto il livello dei musicisti jazz, protagonisti della kermesse. Si terranno a puntate, da lunedì 6 ottobre a sabato 7 marzo, i sei appuntamenti, a cadenza mensile, presso l'auditorium di palazzo Gazzoli.
Lunedì 6 ottobre, un trio guidato dal giovane pianista polacco Marcin Wasilewki, il 29 novembre un altro trio, capitanato da Phil Markowitz, e per il terzo appuntamento, il 27 dicembre, spazio alla rinnovata "Qube Orchestra", diretta dal maestro Marco Collazzoni e con arrangiamenti di Bruno Erminero.
Musica originale, idee fresche e interplay e molta energia per l'inizio dell'anno. Il 24 gennaio, il pianista Greg Burk, si presenta con un nuovo progetto inedito, "Carpe momentum", per un tour di grande spessore.
A febbraio, sabato 14, sarà la volta del sassofonista Miguel Zenón, il quale sarà accompagnato da uno dei pianisti più richiesti sulla scena jazz americana, il venezuelano Luis Perdomo.
In chiusura, sabato 7 marzo, salirà sul palco del Gazzoli, Jimmy Greene, sassofonista e compositore, accompagnato da un quartetto di grande rilievo artistico.
L'associazione culturale Charlie spicca il volo e come sempre
"accanto agli appuntamenti serali - spiegano gli organizzatori Luciano e Antonio Vanni - ci sarà il tradizionale appuntamento dell'aperitivo in jazz, degustazione di prodotti tipici umbri con sottofondo di musica jazz, realizzato in collaborazione con il Caffè del Corso.
Il quale diventerà luogo di incontro e discussione, soprattutto dopo ogni concerto della sera. Un pacchetto di concerti alla portata di tutti, a soli 20 o a 6 euro a biglietto."
E poi, a dare significato a tutto questo, gli incontri didattici dei corsi di formazione professionale, in ambito musicale, organizzati in collaborazione da Luciano Vanni Editore e con le riviste "JazzIt" e "Il turismo culturale".
Quattro i corsi organizzati,
"Corso di formazione e di perfezionamento professionale"
, legato alla sfera musicale più tecnica, corso in "Organizzazione di eventi musicali", corso di "Giornalismo musicale e di "Fotografia e reportage musicale".
"Le iniziative della nostra amministrazione - spiega l'assessore alla cultura Sonia Berrettini - sono un puzzle che riesce a dare vita a questo clima, che si ripercuote positivamente e a macchia d'olio, su tutta la città di Terni".

Roberta Falasca
dal Corriere dell'Umbria Domenica 5 Ottobre 2008

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia