Feste natalizie: i commercianti ternani temono l'outlet di Soratte

C'è uno spettro che aleggia sul commercio ternano. Oggi, infatti, apre i battenti uno dei più grandi outlet d'Europa ad appena mezzora di auto dal centro cittadino.
In territorio laziale, ma a circa 50 chilometri da quello che le associazioni di categoria e le istituzioni locali promuovono come
"il più grande centro commerciale all'aperto dell'Italia centrale"
, vale a dire l'area di vendita che si trova nel tratto urbano nevralgico della zona a traffico limitato.
Confcommercio, Confesercenti e Confimpresa, le tre organizzazioni del commercio, fanno buon viso a cattivo gioco.
Ma chiedono già al Comune di farsi carico di interventi straordinari per tamponare l'emergenza che sembra affacciarsi con l'inaugurazione di "Soratte Outlet Shopping", la struttura da 130 mila metri quadrati, 160 negozi, 2500 posti auto e 800 dipendenti.
Una massiccia campagna pubblicitaria ha accompagnato l'arrivo di questo nuovo colosso della distribuzione che apre le sue porte ai visitatori alle 10 di oggi, per celebrare una lunga giornata inaugurale.
"Non temiamo nessuno - dice in un rigurgito d'orgoglio il direttore di Confcommercio, Leandro Porcacchia - anche perché i marchi in vendita nell'outlet di Soratte sono già tutti presenti nel nostro tessuto commerciale del centro cittadino ternano.
Certo, quello della programmazione commerciale è un tema che andrebbe affrontato in un'ottica di area vasta.
Piuttosto, chiediamo agli enti locali di farsi carico dell'approssimarsi del Natale e delle aspettative di ripresa del nostro comparto, aprendo la Ztl fino alla Befana."
I commercianti sono stati ricevuti ieri mattina alla conferenza dei capigruppo del consiglio comunale, che ha promesso interessamento e la presentazione di un atto di indirizzo in occasione del prossimo consiglio comunale.
Ma la paura resta, perché quello di Ponzano Romano è un outlet gigantesco, costruito appena fuori dal casello di Orte, a un tiro di schioppo da Terni.
"Inutile nasconderlo - attacca il presidente di Confesercenti, Sergio Proietti Barsanti - la notizia dell'apertura dell'outlet di Soratte non ci induce a fare salti di gioia.
Il fatto che molti dei nostri negozi trattino gli stessi marchi non è di per sé garanzia che i clienti ci resteranno fedeli.
In molti potrebbero essere tentati dalla possibilità di arrivare direttamente con l'auto fino all'uscita di Ponzano.
Per questo abbiamo chiesto l'apertura della Ztl, c'è gente che arrivando da borgo Rivo al centro cittadino impiega anche un'ora prima di trovare parcheggio.
A quel punto potrebbe decidere di fare un po' più di strada e andare nel Lazio, con gli stessi tempi di percorrenza."
Confimpresa, invece, teme soprattutto il ritorno negativo del week end.
"Gli outlet - chiarisce il direttore, Massimo Crispo - si affollano soprattutto nel fine settimana. É lì che potrebbe esserci l'impatto maggiore a nostro danno"
Federico Zacaglioni
dal Corriere dell'Umbria Mercoledì 26 Novembre 2008

Come raggiungere il Soratte Outlet Shopping

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia