Se l'Italia è inondata di prodotti cinesi di scarsissima qualità, questa volta il percorso è inverso.
Un imprenditore ternano, Tonino Piccirillo, presidente della "Bay Barb", ha avviato importanti rapporti commerciali con la Bei Jing Sada Lei Meng Garments.co. ltd: è una società ex governativa che ha sempre "vestito" l'estabilshment cinese, capi di stato compresi dai tempi di Mao.
Producono circa 1.000 capi su misura al giorno in diverse fabbriche dove occupano migliaia di persone producendo anche per i più famosi marchi europei ed americani.
"Gia nel mio primo viaggio in Cina - spiega Piccirillo - ho firmato un accordo per inserire nei loro show room aziendali la nostra camicia su misura Bay Barb.
Nella scorsa primavera abbiamo poi aperto il nostro primo punto vendita, formando il loro personale tecnico sulle tecniche di rilevamento delle misure che occorrono per ordinarci poi la camicia su misura.
Mi piace sottolineare che il capo viene integralmente prodotto in Italia nella nostra sartoria di Terni e poi spedito in Cina.
Nell'accordo siglato c'è l'apertura in due anni di otto punti vendita dedicati al su misura."
Se vedete un ministro cinese, state sicuri che indossa una camicia realizzata a Terni.
"Di recente il governo cinese mi ha incaricato di costituire una squadra di artigiani italiani specializzati nel su misura che fossero disponibili ad integrare il nostro prodotto camicia.
Non ho perso tempo cercando il meglio e così ho selezionato un famoso artigiano di Brescia che veste i piedi, con scarpe su misura, di tanti capi di stato stranieri.
Poi un sarto di Napoli dello stesso livello, e un artigiano milanese che, unico al mondo, ha applicato il servizio del su misura ad un capo difficile come la polo.
Grandi professionalità che, tra l'altro, gia dal prossimo anno saranno disponibili anche su Terni all'interno del nostro show room di Via Bartocci 7."
Il presidente della Bei Jing Sada Lei Meng Garments. co. Ltd e il suo vice hanno voluto vedere di persona la realtà industriale di cui è presidente Piccirillo: sono così venuti poche settimane fa a Terni per la stipula degli accordi.
La Bay Barb è stata incaricata ufficialmente quale partner esclusivo per il mercato italiano. L'azienda opera nel settore della camiceria su misura dal 1996: ha iniziato con un'attività a Spoleto e poi con alcuni punti vendita in altre città.
Ma il sistema distributivo che l'ha fatta crescere in tutta Italia è stato Internet in particolare e le vendite per corrispondenza in generale.
Attualmente in Italia gli utenti, tutti privati, Bay Barb sono circa quindicimila.
"Nel 2008 - spiega con soddisfazione Tonino Piccirillo - sono riuscito nell'intento di impiantare le attività produttive a Terni in via Bartocci 7 dove sono occupati circa venti addetti.
Ho un obiettivo: gettare le basi per la crescita anche a Terni di una manifattura artigiana nel settore Tessile."
Camicie di una volta con i clienti che possono assistere direttamente alla lavorazione del capo mentre le nostre sarte lo producono , provandolo e riprovandolo fino alla completa soddisfazione
Gigi Scardocci
dal Corriere dell'Umbria Martedì 9 Dicembre 2008

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia