Non si può dire che la nuova chiesa non sarà la casa di tutti i credenti.
A Borgo Bovio, la parrocchia di Santa Maria della Misericordia, quando finalmente verrà inaugurata, porterà la firma di tanti semplici cittadini che hanno contribuito a vario titolo alla sua realizzazione.
Per questo è nato anche un comitato apposito, dal nome emblematico.
Si chiama "Nova ecclesia", e per il momento conta una decina di persone, tra cui anche il presidente della quinta circoscrizione Valdiserra Andrea Maurelli, più i residenti del quartiere.
La prima iniziativa del comitato è la realizzazione di un calendario speciale, da oggi disponibile a tutti, dalla cui vendita per offerta gli organizzatori vogliono dare una mano concreta per terminare i lavori di sistemazione della nuova chiesa, che con ogni probabilità sarà inaugurata ufficialmente per le prossime festività pasquali.
"L'idea del calendario - spiega padre Agostino, il parroco della chiesa in via Tre Venezie, insieme al diacono Felice Belarducci - è nata proprio dalla volontà di un gruppetto di persone di dare un aiuto per la sistemazione della parrocchia.
Ad oggi infatti, mentre i lavori strutturali sono terminati, mancano ancora degli elementi di arredo sacro interno, come l'altare e la fonte battesimale."
Il calendario del comitato, che si potrà acquistare in tutti gli esercizi commerciali della zona, riproduce una dipinto della Madonna della Misericordia, dall'ampiezza di circa 10 metri, che si trova all'interno della nuova parrocchia.
Un dipinto d'autore, visto che porta la firma del pittore argentino Riccardo Cinalli, autore già delle opere pittoriche presenti sulle pareti del Duomo di Terni.
Ma oltre alla partecipazione popolare attraverso la raccolta fondi della vendita del calendario, la nuova chiesa, progettata da Luca Tardelli e i cui lavori sono stati portati avanti dalla ditta Sedim, avrà anche altri collegamenti con la popolazione, che la renderanno per certi versi unica sul territorio.
La modella scelta per la rappresentazione della Madonna per esempio, è una giovane e bionda ragazza che appartiene al gruppetto delle giovani che frequentano la parrocchia.
A sugellare questo legame, sul lato destro del dipinto, anche un'intera famiglia, composta da madre, padre e due bambini, che si aiutano a vicenda per salire su di una scala che porta proprio alla Madonna della Misericordia.
Padre Agostino e tutta la comunità pastorale hanno voluto ricordare nella bambina rappresentata, una bimba proprio di Borgo Bovio scomparsa qualche settimana fa.
Ma il programma del comitato "Nova ecclasia" non si ferma.
In vista delle festività natalizie sono in programma eventi di musica e canto.
Il 27 dicembre si terrà un concerto a cui prenderà parte anche il famoso maestro di musica Romano Quartucci.
In più, in occasione dell'inaugurazione della nuova chiesa, nel cui sagrato sorgerà anche una piazza, il comitato ha organizzato anche uno speciale annullo postale, proprio per celebrare questo importante appuntamento, atteso da tutta la comunità

Massimo Colonna
dal Corriere dell'Umbria Venerdì 12 Dicembre 2008

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia