Un'altra tegola si abbatte sulla città: il Class Hotel è alla vigilia dello sfratto esecutivo per inadempienza nei pagamenti del canone di locazione da parte della Società Srl Centro Servizi con sede a Ravenna, gestore della struttura, e circa 16 dipendenti saranno costretti ad abbandonare la propria attività.
Di fronte a questa certezza la disponibilità mostrata dai lavoratori di costruire una nuova società e di stipulare un nuovo contratto di locazione con l'INAIL, proprietaria dell'immobile, per mantenere in piedi l'attività va sostenuta con determinazione da parte delle Istituzioni.

In un momento di generale difficoltà economica l'intraprendenza di coloro che, di fronte al baratro della disoccupazione, mostrano la volontà di avviare una nuova attività imprenditoriale mantenendo i livelli occupazionali e garantendo la continuità dell'attività va ammirata e premiata.
L'inail non può sottrarsi ad un'assunzione di responsabilità nel valutare concretamente la proposta con spirito costruttivo sapendo che il Class Hotel è patrimonio della città e che l'eventuale chiusura priverebbe Terni di un moderno albergo e contribuirebbe ad alimentare un ulteriore degrado del sito dove sorge.
Comune e Provincia hanno già inviato alla Direzione dell'INAIL di Terni una nota con la quale invitavano l'Istituto a mostrare disponibilità in merito alla volontà espressa dai lavoratori ma ciò non e sufficiente.
Le Istituzioni pertanto sono chiamate a fare quadrato e a mandare messaggi più chiari alla proprietà che non può pensare di affossare l'esistente magari ipotizzando una diversa destinazione d'uso dell'immobile facendo così una mera speculazione immobiliare che alla città assolutamente non interessa.
Nel contempo, per consentire che si avvii un confronto concreto senza che sia interrotta l'attività della struttura, si rende necessaria la proroga dello sfratto e su ciò l'INAIL deve compiere un passo deciso in grado di consentire il rinvio della chiusura.
La Circoscrizione sarà in prima linea per sostenere i lavoratori e la loro dignità in questa dura battaglia tutta tesa a salvaguardare non solo il loro futuro ma anche un pezzo di tessuto economico ed imprenditoriale della città.

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia