CNA: rivoluzione al vertice

[...] Nove mesi vissuti davvero “pericolosamente” dalla Cna, l’associazione artigiana (circa 2.200 le imprese iscritte in provincia) proiettata alla fine dello scorso anno verso la conquista incontrastata della presidenza della Camera di Commercio e costretta invece a fare realisticamente i conti con una pesante “questione morale” che ha portato persino alla sospensione da tutte le cariche dell’ex presidente Maurizio Castellani, contro il quale si è scatenata anche la battaglia di un’opposizione interna, guidata da molti “padri nobili” dell’associazione, che ha contestato oltre alla brutta vicenda dell’acquisto della nuova sede (450 mila euro versati dall’associazione nelle casse di una società dell’ex presidente), anche i metodi di gestione, la scarsa trasparenza e la mancanza di democrazia interna.
Quella “minoranza”, che già aveva i numeri per governare l’associazione territoriale nel comune di Terni, è da ieri mattina la nuova maggioranza, ed ha eletto, con numeri netti, il nuovo presidente nella persona del narnese Eros Giombolini, artigiano di 64 anni del settore edile. Conosciuto per una importante impresa nel settore della pittura e decorazione di qualità.
Nel nuovo ufficio di presidenza sono entrati con lui a rappresentare la maggioranza Giorgio Peppucci (vicepresidente vicario), Diego Mechelli e Fausto Fiorelli.
La minoranza, a cui lo statuto garantisce un componente nell’organo di governo, è rappresentata da Andrea Tiberi. [...]

di Dante Ciliani
Il Messaggero Domenica 27 Settembre 2009

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia