Puliamo il Mondo a Terni
26 Settembre

Il 25-26-27 settembre torna Puliamo il Mondo. In moltissime cittlà italiane, Legambiente inviterà i cittadini, grandi, piccoli e piccolissimi, ad una pulizia del mondo, a cominciare dai luoghi in cui viviamo.
Una pulizia reale ma anche simbolica che vuole far crescere la responsabilità ed il desiderio di rendere le nostre città sempre più pulite, belle e vivibili. Un invito a gestire correttamente i rifiuti avendo come primo obiettivo la loro riduzione, la raccolta differenziata ed il riciclaggio ed uno smaltimento finale efficiente e rispettoso della salute delle persone e dell'ambiente.


Un invito a tenere d'occhio anche quella particolare specie di rifiuti prodotti dalle nostre industrie e dai nostri errati stili di vita che sotto forma di emissioni gassose e reflui inquinano la nostra aria e la nostra acqua ed il terreno; così come è successo a Terni col cromo esavalente del cantiere Terni-Rieti; a Stroncone con la diossina dell'incendio della zona industriale; a Bettona con le deiezioni degli allevamenti suinicoli.Un invito per tutti a prendersi cura del mondo; ad impegnarsi per preservarlo dai grandi e piccoli rischi ecologici in gran parte causati dal nostro tenore e stile di vita (individuali e collettivi) "fuori misura"; per un nuovo umanesimo che metta al primo posto la pace, la giustizia sociale ed un nuovo patto uomo natura capace lasciare il mondo, che è la nostra vera casa, l'unica che abbiamo, un po' più bella e un po' più sicura di come l'abbiamo trovata.
A Terni La mattina di sabato 26 settembre torna, come ogni anno, la pulizia del torrente Serra all'altezza della sua confluenza col fiume Nera e dei vicini giardini di via Martiri della Libertà.

Appuntamento:

  • ore 10 sul ponticello davanti il parcheggio Central Parking
  • Attività di pulizia:10-12.
Il Torrente Serra scorre in città all'interno di alti argini in pietra; nonostante ciò il torrente si ri-naturalizza spontaneamente lasciando crescere una fitta vegetazione erbacea che si arrampica anche lungo gli argini artificiali offrendo rifugio a numerose specie di uccelli che soprattutto all'alba si possono facilmente avvistare: aironi rossi e cinerini, ballerine, gallinelle d'acqua, anitre, ecc. Nonostante ciò il torrente viene scambiato, da qualche cittadino con scarso senso civico, per una discarica a cielo aperto e così ogni anno con Puliamo il Mondo i nostri volontari raccolgono biciclette, motorini, segnali stradali, carrelli del supermercato, televisori, carrozzine per neonati, copertoni di automobile e camion, ecc.
Come se non bastasse, periodicamente, per motivi di sicurezza idraulica ogni tot anni viene calata in acqua una ruspa per distruggere la vegetazione e spianare e rettificare il corso del torrente. Una operazione inutile, e dal nostro punto di vista dannosa e sicuramente non in linea con le moderne tecniche dell'ingegneria naturalistica che preservano dal rischio senza distruggere l'ambiente. Naturalmente dopo pochi giorni il torrente riprende il suo aspetto sinuoso (così come natura vuole) e ancora più in fretta ricrescono le erbe e gli arbusti ma gli animali, non solo gli uccelli, sono sempre di meno. Ad ogni edizione di Puliamo il Mondo chiediamo al Comune di Terni (quest'anno lo chiederemo anche alla Provincia di Terni) di "adottare" il tratto urbano del Torrente Serra per tenerlo pulito tutto l'anno, gestire la manutenzione della vegetazione in maniera selettiva e non distruttiva per cercare di ricostituire un Habitat il più naturale possibile e per farne un teatro per l'educazione ambientale per le scuole ma anche per gli adulti che spesso si soffermano ad osservare questo pezzetto di natura, che sopravvive, seppur malandato, in mezzo al traffico ed al cemento.
Il pomeriggio di sabato 26 settembre pulizia del piazzale di Vocabolo Staino, nei pressi del Fiume Nera assieme ai volontari dell'Associazione Aladino ONLUS.
  • Appuntamento: ore 15,30 piazzale Voc. Staino
  • Attività di pulizia: 15,30-17,30
Aladino Onlus è una associazione, cui Legambiente è affettivamente vicina per la passione dell'impegno umano e civile, fatta di genitori di ragazzi con disabilità e di persone vicine a queste problematiche che intende proporre un'ottica innovativa per le varie fasi della vita delle persone con disabilità psichica.
Dal 21 settembre fino alla fine della campagna, su Rai 3, tutti i giorni, dopo il Tg3 delle 14, a partire dalle 14,45 circa, Speciale Ambiente Italia-Puliamo il Mondo.Per l'Umbria servizi sull'iniziativa del Circolo Legambiente di Narni per la tutela delle Gole del Nera e la promozione di mobilità dolce; sull'inquinamento da cromo esavalente all'interno del cantiere della Terni-Rieti nei pressi della discarica della Tyssen Krupp-Acciai Speciali Terni; sull'inquinamento da diossina a Vascigliano di Stroncone tenuto d'occhio dal Circolo Legambiente di Stroncone assieme al Comitato di Cittadini.

Maggiori informazioni su:
www.puliamoilmondo.it, http://legambienteterni.blogspot.com,
sulle pagine di facebook di Legambiente Circolo di Terni,
terni@legambienteumbria.it, segretario@legambienteumbria.it , info@legambienteumbria.it 
tel.: 075 57 21 021, cell.: 347 67 12340

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia