stella di MirandaÉ stata assegnata alla Tavola della pace, nel ricordo del suo fondatore padre Nicola Giandomenico la Stella d'oro di Miranda che, ormai da 20 anni, nel giorno della Immacolata Concezione, per iniziativa della pro loco di Miranda, va a personalità o istituzioni distintesi per solidarietà, cultura, socialità. A ritirare la Stella, è stato Flavio Lotti coordinatore nazionale della Tavola della pace alla quale il premio è stato assegnato per l'impegno manifestato a sostegno delle iniziative in Terra Santa e per la volontà, sempre manifestata, di abbattere i muri che dividono l''umanità per una società libera, pacifica, senza barriere.
Presente alla cerimonia il sindaco Leopoldo Di Girolamo che poco prima avevano acceso la stella cometa realizzata nella collina sulla quale si trova il borgo medioevale di Miranda, definita la più grande del mondo. Occupa infatti una superficie di oltre 30 mila metri quadrati realizzata con lampade alogene.
In precedenza sono stati conferiti riconoscimenti alle istituzioni che avevano sostenuto la prima edizione della Stella d''oro, nel 1989, e al primo presidente e fondatore della Pro Loco di Miranda Ivo Borghetti.
La redazione
Comune di Terni Mercoledì 9 Dicembre 2009

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia