"Terni - Viterbo - porto di Civitavecchia perché è stata dimenticata?"
si leggeva ieri mattina in uno striscione allungato di fronte alle autorità da militanti dell'Udc guidati dal commissario Enrico Melasecche. Il mancato completamento della Terni - Orte - Civitavecchia è risuonato poi all'interno della galleria dello svincolo Valnerina prima dell'abbattimento dell'ultimo diaframma. Il completamento della Orte - Civitavecchia era uno dei caposaldi del Patto di territorio del 2005 alla fine della lunga vertenza del Magnetico. Arteria strategica perché permetterebbe all'acciaieria e alle altre industrie di raggiungere in tempi rapidi il porto di Civitavecchia abbattendo i costi della logistica. Lo hanno ricordato al ministro Matteoli il sindaco Di Girolamo e il presidente della Provincia Polli. La governatrice Marini ha sottolineato l'importanza dell'opera anche per il turismo in quanto Civitavecchia è destinato a diventare il principale porto turistico del Mediterraneo. Il ministro Matteoli ha replicato che quell'accordo è stato firmato da quel governo Berlusconi in cui lui era ministro dell'Ambiente.
"Quell'opera è fondamentale, - ha detto il ministro - assicurare lo sbocco al mare dell'Umbria è essenziale. Continueremo a realizzarla."
Auspicando, comunque vadano le cose del governo, "una continuità istituzionale". É stato invece il presidente nazionale dell'Anas Pietro Ciucci a dare informazioni nel merito:
"Il tratto Vetralla - Cinelli si completerà entro il 2011. Per il tratto Cinelli - Monte Romano c'è la progettazione e un cofinanziamento di 100 milioni assicurato dalla Regione Lazio."
Per il residuo bisognerà ricorrere al Cipe, ma i fondi ci dovrebbero essere. Per l'ultimo tratto che da Monte Romano sbuca sull'Aurelia bisogna reperire completamente i finanziamenti.
"Per completare la Terni - Orte - Civitavecchia mancano - dice Ciucci - 500, 600 milioni di euro. Ce la potremmo fare in quattro o cinque anni"

spiega ai cronisti. Sempre che il Cipe finanzi il completamento dell'opera.

(Giu. Magr.)
Corriere dell'Umbria Domenica 5 Dicembre 2010

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia