A Stroncone si punta sull’albergo diffuso

Un "albergo diffuso" per ricavare sul territorio ulteriori 200 posti letto per soddisfare le esigenze di turisti e visitatori. É stato istituito proprio nei giorni scorsi un gruppo di lavoro per provvedere alla creazione della documentazione necessaria a questo obiettivo e, soprattutto, del bando per il quale potranno fare domanda i cittadini interessati a mettere a disposizione stanze o appartamenti per fini turistici. Al momento, infatti, gli alberghi presenti a Stroncone garantiscono circa cento posti letti mentre, secondo l'amministrazione, ne servirebbero di più.
"Proprio nelle scorse settimane - ha detto il sindaco Beranzoli - sono arrivati 120 americani, studenti della St Peter's school, arrivati in paese per una visita culturale, particolarmente incentrata sui nostri Corali. E dei posti in più sarebbero proprio serviti."
Il progetto dell'albergo diffuso permetterà a chi si dichiarerà disponibile a fornire spazi, delle facilitazioni, a livello burocratico per ricevere le autorizzazioni necessarie, garantendo, da un lato, un "servizio" in più per i turisti e, dall'altro, la possibilità di ricevere una rendita da case sfitte.
Chi risulterà vincitore del bando, poi, si unirà in un consorzio e avvierà l'attività di albergo diffuso. I turisti, poi, potranno far riferimento ai ristoranti del territorio per il pranzo e la cena, mentre la colazione verrà consumata in appartamento. All'interno del borgo, infatti, le abitazione rimaste vuote sono molto numerose: basti pensare che, ormai, dei 600 residenti presenti una volta in paese, ne sono rimasti circa un terzo. Allo stato attuale è presumibile che all'interno del paese siano almeno 15 le abitazioni utilizzabili a questo scopo […]
Il Giornale dell'Umbria Lunedì 18 Aprile 2011

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia