Dopo anni di attesa, è stata finalmente approvata la parte strutturale del Prg del Comune di Stroncone. Il piano degli interventi sul territorio prevede importanti progetti riguardanti soprattutto viabilità e aree di servizio senza dimenticare uno dei principali "nodi" sul territorio, ossia il completamento della piscina di Palombara, da anni in fase di stallo. Altro importante aspetto riguarda il meccanismo di premialità per il centro storico, per il quale sono previsti vari interventi di miglioramento, alla luce dell'elaborazione del Quadro strategico di valorizzazione del centro storico, strumento essenziale per poter accedere ai finanziamenti previsti dalla Regione nell'ambito dei Piani urbani complessi.
"Abbiamo iniziato a lavorare al documento - evidenzia il sindaco di Stroncone Nicola Beranzoli partecipando anche all'incontro che si è svolto ad Acquasparta nelle settimane scorse. Intanto, però abbiamo programmato una serie di interventi fondamentali per il territorio."
In primis, il recupero di Palombara:
"Entro l'estate del 2012 la piscina dovrebbe essere pronta per essere utilizzata dai cittadini - continua il sindaco -. Speriamo così di uscire da una situazione che ci portiamo avanti da tanto tempo."
Riguardo alla viabilità e ai servizi, inoltre, il Comune ha chiesto delle proposte ad alcune ditte per la realizzazione dei parcheggi al Colle, mentre ha già preso contatto con la Regione per la variante alla strada provinciale di Stroncone:nel dettaglio, è previstala messa in sicurezza dell'attraversamento del fosso e la sistemazione delle strade che scendono da Santa Lucia. É previsto, inoltre, sempre in tema di viabilità, il miglioramento dei collegamenti con la zona industriale. Riguardo al centro storico, fondamentale il riferimento al Quadro strategico di valorizzazione:
"i finanziamenti previsti nell'ambito del Puc 2 permetteranno di far partire dei lavori che altrimenti non sarebbe possibile portare avanti."
Beranzoli evidenzia poi anche altri interventi di cui si parlava da tempo:
"Abbiamo raggiunto un accordo con i proprietari dell'area dei Prati dove verrà realizzato un campo di calcio. Per ora - afferma - provvederemo alla recinzione e all'illuminazione. Per l'estate dovrebbe essere utilizzabile."
Intanto, il Comune ha provveduto anche all'approvazione del bilancio consuntivo che ha reso possibile un recupero di 150mila curo che verranno utilizzati per le manutenzioni stradali, in particolare riguardo alla Madonna del Colle, e per gli interventi più urgenti presso i cimiteri per i quali, comunque, sono previste delle nuove progettazioni che si concretizzeranno a settembre. Per Vasciano è in programma il rifacimento della strada di accesso al paese e la sistemazione di una frana. A Vascigliano, invece, verrà realizzata una pista ciclabile e si procederà con l'allargamento del campo di rugby.

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia