Allarme BCT: Urgente la manutenzione

É tempo che la vecchia signora si rifaccia il trucco. La Bct, ex bibliomediateca ed ex Palazzo Faustini, ha urgente bisogno di lavori di restauro. Risale al 1995, infatti, l'ultimo ritocco subito dall'edificio, costruito nel XIX secolo per ospitare il Municipio, bombardato durante la Seconda guerra mondiale e divenuto il simbolo della rinascita del centro storico negli anni `90, quando l'amministrazione Ciaurro ristrutturò completamente l'antico palazzo con l'obiettivo di trasformarlo in una biblioteca multimediale; traguardo raggiunto solo un decennio dopo, con il trasferimento della biblioteca da Palazzo Carrara che non fu però accompagnato da un consolidamento della struttura.

Oggi per la Bct si sono quindi resi necessari lavori di straordinaria manutenzione, approvati dalla giunta nell'ambito del piano esecutivo di gestione. I lavori, che costeranno 125mila euro, dovrebbero essere finanziati grazie ad un bando regionale che prevede un finanziamento proprio per opere riguardanti l'edilizia bibliotecaria e archivistica per il 2011. Il bando prevede un cofinanziamento da parte del Comune di almeno il 40% della spese[] .I lavori avranno il compito di adeguare la struttura sia in termini di sicurezza che di rinnovate esigenze dell'utenza, riqualificandone gli spazi. In particolare dovranno essere consolidati i cornicioni del palazzo, a fini di sicurezza e per salvaguardare l'aspetto architettonico della struttura. É inoltre indispensabile procedere a lavori di manutenzione della copertura a vetri della chiostrina interna e alla sostituzione dei pavimenti in moquette con pavimenti in gomma che consentano una più adeguata igiene e sicurezza. L'obiettivo è quello di avviare i lavori entro l'anno.

"I 300 utenti al giorno della bct, che sono 1200 ogni anno - dice Guerra non possono aspettare."
I lavori in esterni potranno partire anche subito, mentre quelli interni verranno effettuati, probabilmente, durante la chiusura estiva. E se la Regione non dovesse dare i soldi? Lo proporrò di fare tutto comunque accendendo un mutuo. Ma sarà la giunta, ovviamente, a decidere".
Giornata dell’Umbria Sabato 22 Ottobre 2011

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia