Cooperazione inter istituzionale. Da questo importante elemento, è nato il progetto, oltretutto vincitore di un bando nazionale, "Antica via Flaminia".
Comuni di Terni, Narrai e Otricoli, insieme per sviluppare una sorta di grande parco archeologico che valorizzi e promuova le aree archeologiche di Carsulae e Otricoli e quella del ponte d'Augusto di Nani. L'elemento unificatore? L'antica via Flaminia. Proprio nell'ottica della cooperazione, il primo step del progetto è stato presentato ieri mattina a palazzo Spada e riguarda la parte dedicata alla comunicazione, affidata alla società Space.

Il progetto di comunicazione, prevede la realizzazione di un logo e di un marchio "Antica via Flaminia", oltre alla creazione e alla gestione di una serie di strumenti informativi. Tra quelli illustrati, si parla di una nuova cartellonistica direzionale e informativa, corredata da alcune App specifiche per smartphone.

"Sistemi di segnalazione tradizionali e innovativi che, integrandosi gli uni con gli altri dovranno contribuire a guidare i turisti lungo l'itinerario della Via Flaminia."

Il progetto di comunicazione per la valorizzazione dell'antica via Flaminia, prevede anche l'organizzazione di tre workshop con esercenti, strutture ricettive e ristorative, operatori del settore turistico; l'organizzazione e realizzazione di lezioni didattico educative per le scuole dei territori dell'alto Lazio e dell'Umbria meridionale; l'organizzazione e realizzazione di visite guidate per le scuole presso le aree archeologiche; attività informativa presso aziende e consorzi di promozione turistica e, infine, la predisposizione e la gestione di pacchetti turistici, da 1 a 3 giorni.

Insomma un importante blocco che permetterà di superare quella che è una delle caratteristiche principali della promozione turistica nazionale ovvero il silenziatore messo sulle bellezze minori. Centri che vivono all'ombra delle grandi città, pur potendo contare su spazi di straordinaria bellezza come quelli presenti tra Terni, Narni e Otricoli.

Prossimo passaggio di presentazione del progetto, sarà quello, ufficiale, in programma per il prossimo 18 maggio ad Otricoli. Tutto questo in concomitanza con la prima delle due giornate della manifestazione "Ocriculum A.D. ClXVIII", nell'area archeologica del paese della provincia ternana.

App per smartphone e sito web, www.anticaviaflaminia.it, saranno attivi proprio da sabato prossimo. Soddisfazione è stata espressa da tutti i partecipanti alla conferenza di presentazione del progetto, il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, l'assessore alla cultura Simone Guerra, il sindaco di Otricoli Nico Nunzi, il vicesindaco Cristiano Ceccotti e l'assessore alla cultura del comune di Narni, Gianni Giombolini.

Corriere dell'Umbria Martedì 14 Maggio 2013

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia