L’accademia Mumos chiude

Chiude l'accademia di recitazione Mumos, lanciata dieci anni fa da Marzia Ubaldi e Gastone Moschin.

“Quello di domani al Secci sarà il nostro ultimo saggio - spiega l'attrice e cantante -. Purtroppo siamo costretti a chiudere dopo dieci anni di serio lavoro e di indiscutibili sacrifici. Sono stati, comunque, dieci anni pieni di amore per il teatro e di tanto entusiasmo che ci hanno regalato tutti i ragazzi che hanno scelto di fare un pezzo della loro strada con noi. Abbiamo cercato di trasmettere loro un po' di quella esperienza accumulata in tanti anni di professione. Questo spettacolo sarà l'occasione per ringraziarli tutti e per mandare loro un grande abbraccio”.

É la Stessa Marzia Ubaldi ad annunciare la fine dell'esperienza legata all'accademia di recitazione teatrale, televisiva e cinematografica Mumos.

“I contributi non ci sono più - continua -, gli iscritti sono sempre di meno e questo ci costringe a chiudere con un'esperienza che ha dato tanto a noi e a diversi ragazzi”.

Il saggio finale dell'accademia Mumos, come detto in programma domani al Teatro Secci, a ingresso gratuito, vedrà diplomarsi solo due ragazzi, Daniele Menghini e Ludovico Ràhl. Questo fatto ha portato ad una scelta dei testi un po' particolare. Saranno proposti quattro atti unici per due protagonisti, di quattro autori diversi.

“Quattro pezzi di teatro di argomenti diversi - aggiunge ancora l'attrice -, di impostazione teatrale diversa, di stili diversi, tutti i testi scelti sono orientati verso il divertimento, l'ironia, il sarcasmo, l'analisi, sempre però tenuta sul filo della satira. Per non appesantire troppo questi tempi già così pesanti. Spero che il nostro divertimento, la nostra gioia e il nostro impegno si possano riversare sul pubblico che verrà a trovarci venerdì sera al Secci e che speriamo sia numeroso come sempre perché possa godere di questa serata e del talento dei nostri due giovani attori. Quest'anno c'è anche una piccola ma importante novità: avremo musica dal vivo. Nausica Bova, validissima pianista, diplomata al Conservatorio Briccialdi, ci accompagnerà durante la serata”.

L'esperienza di Mumos arriva alla fine ma in cantiere ci sono già altri progetti.

“I sogni non finiscono mai - conclude Marzia Ubaldi - quindi, con un gruppo dei miei ragazzi, stiamo cercando di mettere in piedi una bella impresa teatrale”.

La Nazione Giovedì 30 Maggio 2013

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia