Forse l'”andatura” è un po' più lenta di quello che si immaginava, ma il piano per la realizzazione delle “Piscine dello Stadio” ha fatto nei giorni scorsi un nuovo passo avanti.
La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo generale relativo alla costruzione dell'impianto sportivo polivalente. Una tappa fondamentale. L'intervento è compreso nel piano triennale delle opere pubbliche 2012-2014 e il cofinanziamento comunale previsto è pari a 2 milioni e 750mila euro (per gran parte coperti con l'accensione di un mutuo).

Stando al progetto varato dal governo cittadino, l'intervento complessivo sfiora gli 11 milioni di euro. Il Nuovo polo natatorio polivalente (che sarà realizzato dalla società “Piscine dello Stadio”, appositamente costituita) sarà ampio oltre 4.500 metri quadri e insisterà su un'area verde di circa 14.500. Il nucleo principale del progetto è costituito da un impianto centrale sviluppato su due piani fuori terra che racchiuderà le principali attività: all'interno sorgeranno una piscina coperta ricreativa da 16,5x8 metri, una piscina coperta per adulti da 25x16,5 metri, spogliatoi e servizi igienici a servizio, un bar e una piccola area commerciale, un ristorante su due livelli, un baby parking, locali fitness, un'area dedicata a fisioterapia e medicina sportiva.
Sulla copertura verranno installati pannelli solari termici e fotovoltaici. All'esterno, ma in continuità con l'edificio (delle vetrate scorrevoli, in estate, permetteranno di `unire' tutte le vasche) verrà ristrutturata la piscina scoperta da 50x25 metri prevista per il funzionamento estivo con illuminazione notturna e riscaldamento artificiale dell'acqua, mentre l'impianto sportivo sarà completato da un campo di calcetto a cinque con annessi spogliatoi.
Alcuni lavori di preparazione dei cantieri sono stati già realizzati: sono state demolite le opere esistenti (la cupola che ospitava la vecchia piscina coperta, l'edificio d'ingresso, i due edifici che fungevano da spogliatoi) e sono state tolte pavimentazioni e coperture. Ora, c'è grande attesa: i ternani sperano di vedere presto la nuova struttura che prende forma.

La Nazione Lunedì 3 Giugno 2013

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia