Una continuità nel nome dell'amore per il teatro cittadino, della musica lirica e della voglia di offrire al celebre musicista Giuseppe Verdi un tributo per il bicentenario della sua nascita.

È nata su questi presupposti la stagione 2013 di opera organizzata dall'associazione Orchestra del Teatro Verdi di Marco Gatti e Massimo Gualtieri, che si svolgerà all'anfiteatro romano di Terni tra la fine di luglio e l'inizio di agosto. I titoli di Verdi rappresentati saranno quelli della cosiddetta trilogia popolare, Rigoletto, Il trovatore e La traviata e saranno realizzati da nomi noti dell'ambiente della lirica e da registi affermati insieme al Coro lirico di Brasov e Craiova, Romania, e all' Orchestra sinfonica "Tchaikovsky" della Repubblica di Udmurtia, Russia.

Sabato 27 luglio alle ore 21 andrà in scena Rigoletto, melodramma in tre atti per la regia di Massimo Patroni Griffi, direttore Marco Gatti.
Martedì 30 luglio alle ore 21 andrà in scena Il trovatore, dramma lirico in quattro atti per la regia di Mariano Rigillo, direttore Leonardo Quadrini.
Infine, sabato 3 agosto alle ore 21 andrà in scena La traviata, melodramma in tre atti per la regia di Enrico Stinchelli, direttore Massimo Gualtieri.

Tra gli interpreti figurano nomi affermati della musica lirica e della regia, come i soprani Maria Dragoni e Francesca Rinaldi e i registi Mariano Rigillo ed Enrico Stinchelli, noto anche come autore e conduttore del programma La barcaccia di Rai Radiotre. Nota locale: una degli interpreti sarà Ambra Vespasiani, docente di canto dell'istituto Briccialdi di Terra.

"Quest'anno ha affermato Marco Gatti, presidente dell'associazione Otv - abbiamo preso un grande impegno con il pubblico, passando da un solo spettacolo della scorsa stagione (Cavalleria rusticana, ndr) a ben tre serate. Tutto avverrà all'insegna di Giuseppe Verdi, per rendere tributo al grande musicista da cui la nostra associazione nasce e che anche la città di Terni ha voluto da sempre onorare intitolandogli, solo pochi giorni dopo la scomparsa, il teatro comunale."
La stagione lirica è stata realizzata anche grazie al contributo della Fondazione Carit, della Regione Umbria e dell'assessorato alla Cultura del Comune di Terni. Biglietti e abbonamenti perle serate sono disponibili presso la rivendita esterna New Sinfony in Galleria del Corso, 12 a Terni, telefono 895.96.97.911 (numero a pagamento), o la sera stessa al botteghino dell'anfiteatro. I prezzi partono da 11,50 euro per i biglietti e da 26 euro per gli abbonamenti.
Corriere dell'Umbria Mercoledì 10 Luglio 2013

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia