Barcellona è una delle mete turistiche più frequentate dal turista italiano, sarà la relativa vicinanza, sarà che la lingua non spaventa poi tanto visto che molti credono che per parlare lo spagnolo basta aggiungere una “s” finale, sarà anche perchè effettivamente la città di Barcellona merita una visita.
Ma oggi vogliamo dare un’informazione ulteriore a chi desidera visitare questa zona della Spagna: date un’occhiata a Sitges.
Sitges è un comune spagnolo della Catalogna, per intendersi poco più grande di Narni, posto a circa 40 km a sud ovest di Barcellona noto per le spiagge, per il Festival internazionale del cinema della Catalogna, il Carnevale Gay ed i monumenti quali la Bodegas Güell, progettata da Antoni Gaudì insieme a Francesc Berenguer, il complesso di edifici conosciuto come Maricel, la Cau Ferrat (già casa del pittore Santiago Rusiñol), la Casa Pere Carreras i Robert (Josep Pujol i Brull) .

Ci sono diverse possibilità per pernottare. Si può scegliere di affittare appartamenti a Sitges oppure approfittare dei prezzi vantaggiosi degli alberghi a Sitges; prezzi ovviamente vantaggiosi rispetto alla città Barcellona che comunque rimane sempre facilissima da raggiungere.

Inoltre oltre a godersi una parte della Spagna meno nota, con alcune delle spiagge più belle di Spagna, Sitges può essere sia la base per vostre escursioni fino a Valencia o anche una tappa intermedia di un viaggio più articolato.

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia