Qualche novità in tema di alloggi per le famiglie meno abbienti.
Saranno affittati a canone concordato (e cioè a famiglie con reddito superiore ai 17 mila euro all'anno per un affitto medio di 350 euro al mese) i dodici appartamenti in via di realizzazione nella ex scuola “De Filis” a Terni.
Saranno inoltre concessi a canone sociale i sei alloggi in via di realizzazione nel comune di Massa Martana.
Lo ha reso noto l'assessorato alle politiche abitative della Regione in seguito ad un sopralluogo compiuto, insieme ai responsabili dell'Ater, nelle due località.
I lavori sono stati finanziati per il 50 per cento dalla Regione - è detto in una nota nell'ambito del programma Poa 2010 per l'edilizia pubblica.
Il progetto previsto a Terni servirà tra l'altro anche a riqualificare l'intera struttura in via Manassei.
Nei due piani del palazzo, occupato a piano terra dalla scuola materna, troveranno posto due tipi di appartamenti: al primo piano quelli più grandi (di circa 75 metri quadri) e al secondo quelli più piccoli (di 65).
Il costo complessivo sarà pari a 2,7 milioni di euro.

“La Regione - hanno sostenuto i responsabili dell'assessorato - ha approvato recentemente il regolamento per gli alloggi pubblici ed ora i comuni devono integrarlo e approvarlo per poter emanare i relativi bandi. Così si potrà rispondere, nei limiti del possibile, alle famiglie che hanno bisogno di un alloggio”.

Il Messaggero Martedì 25 Marzo 2014

0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia