“ FESTIVAL DEGLI ARTISTI DI STRADA”
Non c'è che dire un incredibile ed eccezionale sforzo di creatività...

Ogni giorno in vista dell'appuntamento elettorale l'uscente amministrazione non sa più che inventarsi per coprire anni e anni di inattività amministrativa.
Si sono svegliati all'improvviso ed ora dichiarano di voler fare un evento al mese quando in cinque anni gli eventi organizzati sono stati una rarità.
Tra false inaugurazioni e contributi elargiti si cerca di recuperare all'ultimo il consenso perduto.
Significativa in questo senso è la “festa di Primavera”, vera e propria festa prelettorale per ingraziarsi la città.
Sulla strategia opportunistica già si è detto molto con l'alzata di scudi da più parti, ma sulla qualità nulla ancora si poteva dire in attesa di conoscere il progetto vincitore del bando.
Si perché c'è voluto addirittura un apposito bando comunale, vinto poi dai “soliti noti” (organizzatori della festa democratica della Passeggiata oltre che della notte bianca ternana e delle iniziative natalizie) per ideare una manifestazione che di originale ha ben poco.
Senza alcuno sforzo di creatività, a corto di fantasia, hanno ripreso una formula vista e rivista che anche stavolta non caratterizzerà per nulla la città.
Niente di nuovo , di diverso o di originale che possa caratterizzare la città e attrarre veramente l'attenzione di un vasto pubblico magari da fuori regione come la città meriterebbe.
Si tratta infatti dell'ennesimo festival degli artisti di strada (il più grande si fa nella città di Ferrara , il più vicino nel paese di Stroncone!).
C'è da domandasi quanti verranno nella nostra città per assistere all'ennesima rassegna del genere... e poi serviva veramente un bando da €80mila per questo? Tutto organizzato in fretta e furia in meno di un mese. Non poteva essere organizzato direttamente dal Comune?E poi perchè organizzare una "festa di primavera" quando la città ne ha già una in cui ci si riconosce da più di 100 anni (il cantamaggio!) non si poteva ampliare,arricchire e quindi migliorare questa? 

Siamo stufi dell'accontentarci, del “tra niente e qualcosa, meglio qualcosa” ...vogliamo qualità e professionalità.. questa nostra città merita di più anche in tema di eventi di richiamo.
Terni merita manifestazioni capaci di attrarre visitatori per la qualità, curiosità e originalità della proposta; in competizione con l'offerta attrattiva in tema di eventi di altre realtà cittadine.

LISTA CIVICA TERNI CITTA' FUTURA


0 commenti

Posta un commento

Offerte di lavoro a Terni e Provincia

News dalla Provincia di Perugia